News & facebook

fb Header Tino tracanna

Appuntamenti

  • TINO TRACANNA E OSCAR DEL BARBA “ MONK FOR TWO” a
    BRESCIA

    Sabato 14 Aprile 2018
    Al Paradosso ore 21:30 - Brescia (Chiari)
    Read More
  • 'TRE plus ONE feat Roberto Cecchetto' suonerà a
    Milano

    Mercoledì 18 Aprile 2018
    Blue Note ore 21:00 - Milano
  • 'TRE ' suonerà a
    Trento

    Giovedì 19 Aprile 2018
    Al Ristorante Bar Il Simposio - Trento
    Read More
  • Roberto Cipelli e Tino Tracanna “ DUO” a
    NUORO

    Domenica 30 Aprile 2018
    Area archeologica di Su Nuraxi - Barumini - Nuoro (Sardegna)
  • 'Double CUT' suonerà a
    PIACENZA

    Sabato 5 Maggio 2018
    Milestone, ore 22:00 - Piacenza
  • Inside Jazz Quartet” a
    Barasso (VA)

    Venerdì 1 Giugno 2018
    Auditorium (CFM) - Barasso (Varese)
  • Alessandro Carabelli Music Ensemble a
    BERGAMO

    Sabato 09 Giugno 2018
    SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA - BERGAMO -
  • 'Tino Tracanna Paolo Fresu Quintet' suonerà a
    Milano

    Sabato 3 Marzo 2018
    Blue Note ore 21:00 e alle 23:30 - Milano
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

facebook page

Double Cut

Drumset
Marzo 2017

Due generazioni di sassofonisti a confronto un incontro fra quello il veterano a Tino Tracanna e il giovane e Massimiliano Milesi favorito dalla comune frequentazione pur se con ruoli diversi del Dipartimento di jazz del Conservatorio di Milano. Dopo aver dato vita a un duo di sassofoni, Tracanna e Milesi hanno deciso di dotarsi di una ritmica creando un quartetto pianoless con il contrabbassista Giulio Corini e il batterista Filippo sala (a sua volta frequentatore del Conservatorio milanese). Nove tracce (cinque a firma Milesi, e tre a firma Tracanna più il canto alpino tradizionale “in sulle cime” per un album molto interessante, dagli accentuati effetti contrappuntistici (esaltati dalla assenza di uno strumento armonico) è che proietta la formazione verso il jazz d'avanguardia e la musica improvvisata contemporanea. In bella evidenza al giovane Filippo sala (tra l'altro un ex allievo di Marco Volpe), in particolare per il groove di “gufo”, l'assolo vecchia scuola su “Basic” è quello più open su “Alfred “ 

 

ALFREDO ROMEO